Importanza di Rudraksha Mala nell'induismo

Importance Rudraksha Mala Hinduism




Si crede che cantare un solo mantra diligentemente possa fare cose così straordinarie nella tua vita. Tuttavia, è anche vero che qualsiasi mantra cantato all'infinito senza un mala non darebbe i risultati desiderati. Il canto eseguito indossando un rudraksha mala è considerato mille volte più efficace del canto eseguito senza un mala o con qualsiasi altro tipo di mala. Le perle Rudraksha sono note per le loro proprietà curative mistiche che possono aiutare a curare vari disturbi fisici ed emotivi. I mala sono usati per contare mentre si canta, si recita o si ripete un mantra. Prima di entrare in ulteriori dettagli su rudraksha mala, parliamo di rudraksha.






In sanscrito, rudraksha significa occhi (lacrime) di Lord Shiva poiché 'Rudra' è un altro nome di Shiva e 'Aksha' significa occhi o lacrime. Il nome rudraksha sta anche per sotto la protezione di Lord Rudra. La storia di Tripurasura Samhara è legata all'origine del rudraksha secondo il quale esisteva un demone molto potente noto come Maya. Costruì tre città con metalli diversi come argento, oro e ferro, le città imperiture furono chiamate Tripur e quindi anche il demone fu chiamato Tripurasur. Essendo arrogante, iniziò a turbare i saggi e gli Dei e poiché Brahma e Vishnu non erano in grado di domare il demone, gli Dei chiesero a Lord Shiva di aiutarli. Shiva decise di uccidere il demone ed entrò in un profondo stato di meditazione con gli occhi socchiusi. Più tardi, usò un'arma da fuoco chiamata Aaghor per uccidere Tripurasur che lo uccise, ma l'arma aveva una brillantezza abbagliante che accecò temporaneamente Shiva. Quando il Signore aprì gli occhi, le lacrime uscirono dai suoi occhi e caddero anche sulla terra. Poiché erano santi, si trasformarono in semi e crebbero come alberi di rudraksha.




Secondo un'altra leggenda, si crede che il Signore Shiva abbia aperto gli occhi dopo un lungo periodo di meditazione e, a causa dell'estremo appagamento, abbia versato lacrime. Tuttavia, non importa quale sia la versione sull'origine di rudraksha, la sua connessione con Lord Shiva è qualcosa che è stato accertato.


Benefici di Rudraksha

È considerato molto buono per le persone che viaggiano molto o che sono per lo più in movimento poiché aiuta a creare un bozzolo della propria energia. Ci sono momenti in cui vai in un posto nuovo e trovi difficile dormire anche dopo essere stanco. Ciò accade perché le situazioni intorno a te non sono favorevoli al tuo tipo di energia. Ad esempio, santi e sanyasi si spostano molto da un luogo all'altro e rudraksha li aiuta e li protegge dalle energie negative. Rudraksha ti assicura di non essere danneggiato a causa di influenze negative. Ha il potere di proteggerti da tali energie.


Perché rudraksha ha 108 perline?

Una persona sana respira 21.600 volte al giorno. Secondo gli shastra, su 21.600 respiri, se una persona dedica metà di questi respiri alle attività mondane, allora dovrebbe dedicarne almeno la metà, cioè 10.800 respiri alla pratica spirituale. Ma lo stesso non è facilmente possibile. Pertanto, se possiamo ricordare l'Onnipotente nella centesima parte di 10.800 respiri, con devozione e fervore, sono cento volte più forti. Su questa base, il Rudraksha mala ha 108 grani.

Messaggi Popolari