Selma Cherimoya

Selma Cherimoya



Descrizione / Gusto


La Selma cherimoya è una varietà di medie dimensioni che può variare ampiamente nella forma, dall'uovo, al cuore, alla perfettamente rotonda. All'esterno non è la più bella delle cherimoya, poiché di solito sviluppa macchie brune arrugginite che sono un'indicazione della sua maturità. La superficie esterna è altrimenti di un colore verde chiaro con sporgenze simili a protuberanze che hanno occasionalmente una macchia bruno-nerastra sulla punta. La polpa interna è punteggiata da grandi semi neri non commestibili ed è bianco crema con una sfumatura rosa pallido. Il colore rosa più intenso si trova appena sotto la superficie della pelle. Il sapore e la consistenza superiori della Selma cherimoya la collocano regolarmente al di sopra della maggior parte delle altre varietà, offrendo note tropicali di ananas, banana, mango e fragole aspre.

Stagioni / Disponibilità


La Selma cherimoya è disponibile dal tardo autunno alla primavera.

Fatti attuali


La Selma cherimoya, a volte indicata semplicemente come Pink cherimoya, è una varietà di Annona cherimola dal colore unico. È solo una delle oltre cento cultivar di cherimoya e l'unica del suo genere nota per avere una polpa sfumata di rosa. Il nome 'cherimoya' deriva dalla parola quechua (inca), 'chirimuya', che significa 'semi freddi' poiché i semi germoglieranno ad altitudini fino a seimila piedi dove le temperature precipitano regolarmente vicino al congelamento. Ciò è particolarmente vero con la varietà Selma, dove è stato riscontrato che il clima più freddo sviluppa il miglior sapore e la polpa più rosa.

Valore nutrizionale


Come altre varietà di cherimoya, la Selma è ricca di calorie, fibre, vitamina C, calcio, niacina e fosforo.

Applicazioni


Le selma cherimoyas hanno un sapore dolce tropicale e un colore rosa unico che è più evidente se consumate fresche. Sono i migliori da usare crudi nelle macedonie o anche frullati in un frullato dalle sfumature rosa. I gusti gratuiti includono frutto della passione, cocco, papaia, banana, agrumi, zenzero, frutti di bosco, caramello, miele, datteri, noci di macadamia, mandorle, vaniglia e citronella. Raccogliere i frutti quando la buccia verde chiaro inizia a mostrare sfumature gialle, o quando la superficie dà un tocco lievemente delicato. La varietà Selma apparirà quasi ammaccata con macchie brunastre quando sarà completamente matura. Possono essere conservati a temperatura ambiente per maturare completamente una volta fuori dall'albero o immediatamente refrigerati per fermare la maturazione eccessiva.

Geografia / Storia


Gli alberi di Cherimoya sono originari delle valli andine del Perù, dell'Ecuador e della Colombia. Oggi sono coltivati ​​commercialmente in Australia, Sud America, Asia, Spagna, Italia e California. Sono un albero piuttosto denso che può raggiungere i trenta piedi o più di altezza è deciduo da febbraio ad aprile. Nell'America centrale e meridionale, gli alberi crescono spontaneamente negli altopiani tropicali delle Ande, dove prosperano nella mite estate e nelle notti fresche. I fiori sbocciano dalla fine dell'inverno all'inizio dell'estate, seguiti dai frutti che maturano da ottobre a maggio. La varietà Selma può impiegare ancora più tempo prima che i suoi frutti entrino in stagione, in alcune regioni più fresche fino a giugno o luglio.


Idee per ricette


Ricette che includono Selma Cherimoya. Uno è più facile, tre è più difficile.
Gustosa cucina Torta Cherimoya
Baker non convenzionale Budino di crema pasticcera Cherimoya crudo
Ricetta della salute Banane Faustos con salsa Cherimoya
Nella mia cucina rossa Biscotti Cherimoya
Lo Yankee Chef Pane alle zucchine alla cherimoia senza glutine con glassa al limone

Messaggi Popolari