La storia dietro Ganesh Chaturthi

Story Behind Ganesh Chaturthi




Ganesh Chaturthi è una delle maggiori feste celebrate in India con grande entusiasmo e devozione. Il festival segna il compleanno di Lord Ganesha; il Signore della conoscenza, della saggezza, della prosperità e della fortuna. Il festival è anche conosciuto come Vinayak Chaturthi o Vinayaka Chavithi. Questo giorno, osservato come uno dei più propizi nella religione indù, è ampiamente celebrato soprattutto nello stato del Maharashtra. Per saperne di più su Ganesh Chaturthi Pooja e sulle metodologie, consulta i nostri esperti astrologi.

Storia





Il festival di Ganesh Chaturthi trova la sua origine nel regno Maratha, con Chatrapati Shivaji che inizia il festival. La credenza risiede nella storia della nascita di Ganesha, figlio di Lord Shiva e della dea Parvati. Sebbene ci siano varie storie legate alla sua nascita, quella più rilevante è qui condivisa. La dea Parvati era la creatrice di Ganpati. Lei, in assenza di Lord Shiva, usò la sua pasta di legno di sandalo per creare Ganesha e lo mise a guardia mentre era andata a fare il bagno. Mentre era via, Lord Shiva ha litigato con Ganesha perché non gli ha permesso di entrare, come da ordini di sua madre. Infuriato, Lord Shiva tagliò la testa di Ganesha. Quando Parvati vide questo spettacolo, prese la forma della dea Kali e minacciò di distruggere il mondo. Questo preoccupò tutti e chiesero a Lord Shiva di trovare una soluzione e calmare la rabbia della dea Kali. Shiva ordinò quindi a tutti i suoi seguaci di andare immediatamente a cercare un bambino la cui madre gli voltava le spalle con negligenza e di portare la sua testa. Il primo bambino visto dai seguaci era quello di un elefante e loro, come ordinato, gli tagliarono la testa e la portarono a Lord Shiva. Lord Shiva appoggiò immediatamente la testa sul corpo di Ganesha e lo riportò in vita. La rabbia di Maa Kali si placò e la dea Parvati fu sopraffatta, ancora una volta. Tutto il Signore ha benedetto Ganesha e il giorno è oggi celebrato per lo stesso motivo.

Celebrazione



I preparativi per Ganesh Chaturthi iniziano quasi un mese prima del festival. I festeggiamenti durano una decina di giorni (da Bhadrapad Shudh Chaturthi ad Ananta Chaturdashi). Il primo giorno, nelle case viene installato un idolo di argilla di Lord Ganesha. Le case sono decorate con fiori. I templi testimoniano la visita di un gran numero di devoti. Si eseguono pooja e si cantano i bhajan. Spesso le famiglie si riuniscono per celebrare la festa. Le località organizzano e organizzano i pandal e installano grandi idoli di Lord Ganesha per celebrare il festival con amici e familiari. L'ultimo giorno delle celebrazioni, l'idolo di Lord Ganesha viene portato per le strade. Le persone mostrano il loro entusiasmo e la loro gioia ballando e cantando per le strade insieme all'idolo. L'idolo è infine immerso nel fiume o nel mare. La giornata vede un gran numero di devoti esprimere la loro felicità e offrire le loro preghiere.

Ganesh Chaturthi Puja

Ganesha puja inizia installando un idolo di argilla del Signore Ganesha nella tua casa. Vari piatti sono cucinati per l'offerta (bhog). L'idolo viene fatto un bagno con acqua pura e poi decorato con fiori. Jyoti è leggero e poi inizia l'aarti. In questo momento vengono cantati vari bhajan e mantra. Si ritiene che il canto dei mantra con completa devozione dia vita all'idolo. Si ritiene inoltre che durante questo periodo, Ganesha visiti la casa dei suoi devoti e porti loro prosperità e fortuna. Per lo stesso motivo, il giorno viene osservato come un giorno molto propizio. Adorare il Ganpati Yantra ti porterà un grande successo nella vita.

Piatti della Festa

Sebbene ci sia un gran numero di dolci offerti a Lord Ganesha durante la puja, Modak è noto per essere il dolce preferito del signore ed è, quindi, uno dei piatti principali preparati in questo giorno. Altri piatti includono Karanji, laddoo, barfi e pede.

Messaggi Popolari