I sette chakra del tuo corpo e il loro significato

Seven Chakras Your Body




La parola Chakra in sanscrito significa ruota o disco. I chakra sono i principali centri energetici del nostro corpo, che si ritiene facciano parte del nostro corpo sottile (corpo sottile è il termine non fisico alias la nostra anima o spirito). La credenza nei chakra è iniziata in India ed è utilizzata nella medicina ayurvedica. Sebbene ci siano molti chakra nel nostro corpo, ma sette di essi sono i più significativi e sono i seguenti:






Primo chakra

cetriolo persiano vs cetriolo normale

Questo chakra è alla base della nostra spina dorsale ed è anche conosciuto come Muladhara chakra. È il fondamento del corpo fisico e aiuta a mantenerci con i piedi per terra. Il suo colore è il rosso e l'elemento è la terra. Tende ad esercitare un'influenza sul nostro sistema immunitario, i nostri impulsi di base, istinti, energia, reazioni di volo e resistenza. Forma la base degli altri sei chakra e si occupa dei bisogni di sopravvivenza del corpo come cibo, riparo e protezione. Le relazioni della nostra prima infanzia hanno un'influenza sul benessere di questo chakra. Qualsiasi tipo di squilibrio in questo chakra può portarti a sentirti ansioso, può creare paura o potresti avere incubi come risultato. Ci possono essere squilibri fisici anche sotto forma di problemi al colon, alla vescica, ai piedi o alla parte bassa della schiena. Di conseguenza, gli uomini potrebbero anche soffrire di problemi alla prostata.




Secondo chakra

Questo è noto come chakra Swadhisthana, milza o chakra sessuale. Si trova nell'addome inferiore appena sotto il coccige ed è la fonte della creatività. Il colore di questo chakra è l'arancione e il suo elemento è l'acqua. È il fondamento del nostro corpo emotivo e influenza la nostra capacità di provare emozioni e sensazioni. Ha un'influenza sulla nostra sessualità e sensualità, apertura mentale e forza fisica. Ha anche un effetto sulla milza, sul fegato, sul basso addome, sui reni, sugli organi sessuali e sulla riproduzione. Se questo chakra è equilibrato, la persona sarà amichevole, sana e fantasiosa. Uno squilibrio di questo chakra provoca disagio fisico ed emotivo come problemi muscolari e crampi addominali, eccessivo attaccamento emotivo a cose o persone, atteggiamento pessimista, depressione ecc.


Terzo chakra

Questo chakra si trova alla base della gabbia toracica ed è conosciuto come Manipura (gemma brillante). È rappresentato dal colore giallo. Questo chakra ci aiuta a raccogliere vibrazioni da luoghi, persone e cose e coinvolge energia, autocontrollo e problemi emotivi. Ha un'influenza sui nostri muscoli, stomaco, pancreas, fegato, cistifellea, digestione, sistema nervoso e metabolismo. Quando questo chakra è equilibrato, ci permette di rilassarci e goderci le nostre realizzazioni e siamo in grado di affrontare meglio i cambiamenti nella vita. Potrebbe esserci uno squilibrio in questo chakra a causa della mancanza di equilibrio nei primi due chakra. Un terzo chakra squilibrato potrebbe causare ulcere e problemi digestivi. Può anche portare a problemi di rabbia.


Quarto chakra

Questo chakra, chiamato anche Anahata, è situato al centro del torace e comprende il cuore, la ghiandola del timo, i polmoni, il plesso cardiaco e il seno. Influenza anche il sistema linfatico. Il colore associato a questo chakra è il verde. È legato alla compassione, alla fiducia, all'empatia e al perdono. Ci aiuta a entrare in contatto con il nostro io interiore. Ha un'influenza sul sistema endocrino e immunitario, sui polmoni, sulla circolazione e sul timo. Qualsiasi tipo di squilibrio in questo chakra potrebbe essere dovuto a uno squilibrio nei primi tre chakra. Se questo è squilibrato, può portare a problemi polmonari, cardiaci e circolatori. Può anche far sentire la persona non amata ed emotivamente instabile.


come mangiare arancia osage

quinto chakra

Questo chakra, noto come Vishuddhi, si trova alla base del collo nella gola ed è rappresentato dal colore blu. Il suo elemento è la razza umana. È legato al sogno, al buon senso, alla saggezza, alla comunicazione e alla veridicità. Gli organi sui quali ha un'influenza sono la bocca, la gola, i denti, la tiroide e il sistema immunitario. Qualsiasi squilibrio in questo chakra rende inclini a mal di gola, depressione, problemi alla tiroide, mal d'orecchi, problemi di comunicazione e raffreddore cronico. Può anche portare a controllare gli altri attraverso la disonestà e l'inganno.


da dove viene la guava

Sesto chakra

Il chakra del terzo occhio, noto anche come Ajna, si trova nel mezzo della fronte che collega le sopracciglia. Il colore associato a questo Chakra è Indaco. Questo chakra ci aiuta a vedere le aure e le guide spirituali che ci permettono di guardare nel passato e vedere il nostro futuro. Si riferisce all'intuizione, all'immaginazione, alla concentrazione, all'illuminazione e definisce la fantasia e la realtà. Fisicamente, esercita un'influenza sugli occhi, sulla vista, sul sistema nervoso centrale, sul cervello e sulla ghiandola pituitaria. Qualsiasi tipo di squilibrio in questo chakra può portare a problemi ai seni paranasali e visivi, incubi e mal di testa. Può anche causare mancanza di chiarezza o far analizzare tutto alla persona.


Settimo chakra

Questo chakra è noto come chakra della corona o Sahasrara. Si trova nella parte superiore della testa o nell'area della corona. È rappresentato dal colore viola. Questo chakra è il fondamento del nostro corpo spirituale e fisicamente ha un'influenza sulla corteccia cerebrale, sul sistema nervoso centrale, sulle ghiandole e sulla ghiandola pineale, sulla ghiandola pituitaria e sul cervello. È anche legato all'ispirazione, all'idealismo e alla volontà spirituale. Se questo chakra è squilibrato, può ridurre la fiducia in se stessi e creare paura e ansia. Altri problemi che può causare sono mal di testa, ansia, preoccupazione, problemi mentali e cognitivi e disturbi immunitari.

Messaggi Popolari